Chi siamo

Siamo Massimo ed Alessandra, siamo una coppia che vive ad Altopascio, il nostro paese natale in cui abbiamo un’attività di panificazione e pasticceria.
La storia che ci ha portato a scegliere il gatto come compagno di vita è naturalmente una storia d’amore. Da sempre siamo amanti degli animali abbiamo infatti un’amazzone fronte blu di nome Anita ed una Chihuahua di nome Azzurra, ma il fascino dei felini ci ha sempre colpito in modo particolare.
La nostra passione per la selezione nasce 4 anni fa, nel 2014, quando, dopo la morte di una gattina europea con cui abbiamo convissuto per ben 15 anni, ci siamo accorti che la sua scomparsa aveva lasciato dentro di noi un vuoto incolmabile, pertanto abbiamo sentito la necessità di prendere con noi un nuovo cucciolo.
Guardandoci intorno abbiamo preso contatti con un allevamento importante e riconosciuto delle nostre zone ed iniziando a frequentare le varie expo dedicate ai felini, abbiamo capito che il Sacro di Birmania poteva essere l’animale adatto a noi.
Ci siamo innamorati del blu intenso dei suoi occhi e del suo dolcissimo carattere e da questa splendida gattina sono nati: Kin Narah Amleto e Kin Narah Althea.
Più questi gattini crescevano e più c’innamoravamo di loro ed alla fine abbiamo deciso di tenere con noi Amleto con quel suo carattere furfantello, birbante e coccoloso. Delizioso nel suo modo di essere è sempre lui che decide quando è il momento di giocare o di farsi fare le coccole. Il suo carattere mansueto e dolce lo si può vedere in ogni momento soprattutto dal fatto che va d’accordo con tutti gli altri gatti in casa, generoso si lascia andare in slanci di dolci effusioni, caratteristica principale dei Sacri di Birmania.
Visto che il nostro entusiasmo rivolto ai nostri amici pelosi cresceva sempre di più abbiamo deciso di prendere due cucciole di Siberian Neva Masquerade, contattando direttamente l’allevamento Russo Nevskiy Sapfir per stringere una collaborazione ed avere la possibilità di aprire un allevamento di questa splendida razza felina.

Da qui è iniziata l’avventura…